Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

22 giugno 2018

giovani

PROFESSIONAL BALLET: È LA SCUOLA PIÙ “VECCHIA” DI SALERNO Da giovedì 31 a lunedì 4 al Delle Arti il 40esimo saggio spettacolo della storica sede targata Pina Testa Si diplomano in tre: Martina Di Florio, Cristina Ferrara e Gaetano De Feo Quattro serate per onorare il traguardo: a settembre la festa con ospiti illustri ancora top secret

Duecentotrenta tra allievi, comparse, ospiti e attori; 15 ore di coreografie, 20 ballerini ospiti, 80 costumi diversi, 17 cambi di scena: festeggia così i suoi 40 anni di attività il Professional Ballet di Pina Testa. Anni in cui si è lavorato costantemente, fianco a fianco, per fare danza e creare danzatori. Da giovedì 31 maggio

Unknow figures Davide Ciaramella presenta Unknow figures The necessity for a mosaic identity to get lost and found

Venerdì 8 Giugno, alle ore 18:30, presso la galleria d’arte Salvatore Serio, in via Oberdan 8 a Napoli, nei pressi di piazza Carità, sarà inaugurata la mostra personale di Davide Ciaramella, giovane artista partenopeo, a cura di Serena Calò. L’artista sviluppa la sua riflessione sulla problematica della perdita d’identità e sull’assenza di una sintesi nella

XVIII edizione del Premio Festival Napoli Cultural Classic: Serata dedicata al Cinema Corto Cultural Classic: Cerimonia di premiazione diretta dal regista Massimo ANDREÌ

Associazioni di Palma Campania: Premiazione dei  migliori Corti di giovani autori di cinema     Domenica 27  maggio 2018, ore 19:30   Palazzo Ducale, Palma Campania (NA)     La serata, dedicata al cinema, della XVIII edizione del Premio festival Napoli Cultural Classic, ideato dall’omonima Associazione e sotto la direzione artistica del regista Massimo Andreì.

Festa dei Musei – 19\20 maggio 2018 e Notte dei musei – 19 maggio 2018

Sabato 19 e domenica 20 maggio, in concomitanza con l’International Museum Day promosso dall’ICOM-International Council of Museum, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha indetto la Festa dei Musei 2018. La sera di sabato 19 maggio è prevista anche la Notte dei Musei, con un’apertura straordinaria di tre ore serali

Sabato 12 maggio 2018 – ore 18 Premio Fondazione Mannajuolo – IX edizione a Gabriella D’Amato eAlessandro Castagnaro Premio Roberto Mannajuolo a Gabriele Gravagnuolo

Sabato 12 maggio p.v., alle ore 18.30, Al Blu di Prussia (via Filangieri 42), Gabriella D’Amato eAlessandro Castagnaro saranno insigniti del Premio ”Fondazione Mannajuolo”,istituito da Giuseppe e Patrizia Mannajuolo per celebrare uomini e donne di cultura che nella loro carriera si distinguono come punte di eccellenza. In premio un’opera dell’artista Ambra Selvaggia Caminito.  Per la sezione giovani, a Gabriele

Arriva a Napoli il Caput Mundi on Tour, in collaborazione con il Burlesque Cabaret Napoli: il Festival di Burlesque italiano più famoso al mondo Giovedì 10 maggio dalle ore 21 al Lanificio 25 – Piazza Enrico De Nicola 46 – Napoli

Presentatrice della serata Fanny Damour, performance di Roby Roger, Albadoro Gala – ideatrice del Festival – e della guest maschile internazionale Russell Brüner   Giovedì 10 maggio, dalle ore 21, arriva a Napoli, nei locali del Lanificio 25, il Festival di Burlesque italiano più famoso al mondo, il Caput Mundi, per questa data in collaborazione

DESIGN, ARTE, CIBO E BUON VINO: ECCO MERCATO MARCHESA HAPPENING DOMENICA 6 MAGGIO AL PARCO PINOCCHIO Tra un’altalena e uno scivolo sarà possibile “rovistare” tra modernariato, design, oggettistica, vintage, e abbigliamento L’idea è targata Arte e Industria: tutte donne insieme per lo stesso scopo

Una domenica nell’area verde del centro città, a passeggio tra stand di giovani artisti, designers e artigiani, per ammirare e lasciarsi incuriosire da oggetti di ogni epoca, manufatti di eccezione, originali e dalle forme innovative. E poi quattro chiacchiere con gli amici, un dolce ed eclettico sottofondo musicale tutto il giorno, il profumo dello street

Giovedì 3 maggio alle ore 18:00 Nando Dalla Chiesa presenterà il suo ultimo libro edito da Rizzoli “Per fortuna faccio il prof”

Giovedì 3 maggio alle ore 18:00 Nando Dalla Chiesa presenterà il suo ultimo libro edito da Rizzoli “Per fortuna faccio il prof”, in cui racconta la sua esperienza di insegnante e che si presenta come la dichiarazione d’amore di un professore per l’università e per la meraviglia dell’incontro con le generazioni più giovani. Un incontro

I mille volti di Napoli nel racconto di Ilaria Urbani e Andrea Canova Venerdì 6 aprile 2018 dalle ore 19.30 Cinema Astra – via Mezzocannone, 109 – Napoli

I mille volti di Napoli nel racconto di Ilaria Urbani e Andrea Canova   Venerdì 6 aprile 2018 dalle ore 19.30 Cinema Astra – via Mezzocannone, 109 – Napoli     Ore 19.30 Luci sulla frontiera di Ilaria Urbani (Italia 2017 – 51’) Saranno presenti la regista, i protagonisti Alessandra Clemente, Assessore ai giovani e

Premio Letterario “Giovanni Brassotti Ziello”, sabato 7 Aprile Al Palazzo Ducale Di Sant’arpino La Cerimonia Di Premiazione

E’ in programma sabato 7 aprile (ore 18:30) nella sala convegni dello splendido Palazzo Ducale “Sanchez De Luna d’Aragona” in piazza Umberto I a Sant’Arpino (Caserta) la serata finale della Manifestazione “PREMIO LETTERARIO NUOVE PROPOSTE – GIOVANNI BRASSOTTI ZIELLO” promossa dalla associazione “Circolo culturale Giovanni Brassotti Ziello” presieduta dalla scrittrice Marilena Brassotti Ziello che condurrà

Mercoledì 4 aprile 2018, Teatro Nuovo di Napoli Quelli che la Danza 2018 Al via la settima edizione della rassegna, che ospiterà sul palcoscenico partenopeo alcune fra le nuove e ricercate proposte della scena coreutica

Sarà la performance presentata dal Balletto di Roma, Giselle, a inaugurare la rassegna Quelli che la Danza 2018 – Linguaggi della danza contemporanea, programmata da mercoledì 4 a domenica 8 aprile 2018, sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Napoli. Giunta alla sua VII edizione, Quelli che la Danza conferma sempre più la propria vocazione di

Universiadi 2019, con Giuseppe Leone un legame tra arte e sport

Universiadi 2019, con Giuseppe Leone un legame tra arte e sport Un progetto artistico da guiness concepito per la trentesima edizione delle Universiadi 2019, che si volgeranno a Napoli.  Il produttore di eventi Mario Esposito dichiara: “sono fiero ed orgoglioso di detenere la rappresentanza esclusiva dell’artista Giuseppe Leone. Già il 2 aprile prossimo grazie a Leone

​​​​​​​​Lunedì 2 Aprile 2018 – Start ore 12.00 – Dum Dum Republic, via Laura Mare, Capaccio-Paestum (Salerno) CASATIELLO DAY DUM DUM CIRCUS Guest DJ DELTA & DJ DAMIANITO Open act: Peppe Yoshi Popeye resident dj

Biancaluna Bifulco: «Il circo rappresenta l’innocenza, è una meravigliosa metafora della vita. Sana allegria e spirito della meraviglia: è ciò che vogliamo trasmettere ai nostri giovani. Gioia contro trasgressioni inutili e abusi senza freni che, da sempre, condanniamo».​ “… Ballarono a piedi nudi, anche le ragazze buttarono via i loro tacchi spillo, ballarono con la

Il Teatro San Carlo al fianco di Padre Antonio Loffredo a sostegno del Sanitansamble

Il Teatro di San Carlo sposa appieno l’operato di Padre Antonio Loffredo che dieci anni fa, sul modello del “Sistema Abreu” ha fondato la Sanitansamble, un’orchestra di ragazzi del Rione Sanità. “Padre Loffredo – dichiara la Sovrintendente del San Carlo Rosanna Purchia – ha fatto un’operazione sociale straordinaria, non solo togliendo dalla strada centinaia di

AMAZONS 5.0 ViGroup International Social Art Association sul Lungomare di Napoli con mamme e bambine per una artmob performance

Mamme e bambine, vestite di nero con scudi e bracciali da guerriere, due segni dorati sul volto e una treccina, si sono ritrovate sul Lungomare di Napoli per “Amazons 5.0”, la artmob performance organizzata da ViGroup International Social Art Association, presieduta da Viviana Falace. L’evento rientra nel calendario di eventi “Marzo Donna 2018 – Lazzare felici: la

Nuovo Teatro Sancarluccio presenta “Tranquilli amici è solo sonno arretrato”

Da giovedì 22 a domenica 25 marzo(giovedì, venerdì e sabato ore 21:00 e domenica ore 18:00), presso il Nuovo Teatro Sancarluccio, si terrà lo spettacolo “Tranquilli amici è solo sonno arretrato”(ispirato alla vita di Walter Chiari) con Giorgio Gori, Maro Venezia, Daniele De Vita, Adriana D’Agostino, Livia Bertè, Brian Testa, Anna Buccione, Francesco Borrelli e

26ª EDIZIONE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 Apertura straordinaria di oltre 80 luoghi in Campania Oltre 300 volontari e 8000 Apprendisti Ciceroni®

Sostieni la Fondazione con l’iscrizione, con un contributo facoltativo o, dal 13 marzo al 1 aprile, invia un sms o chiama il 45592 per la campagna di raccolta fondi “Insieme cambiamo l’Italia”   Palazzi storici solitamente inaccessibili, aree archeologiche, borghi che custodiscono antiche tradizioni, luoghi della produzione e dell’industria, musei, chiese e monumenti che svelano spazi sorprendenti,

NAPOLI DAL 13 MARZO 2018 La nuova vita “contemporanea” di Palazzo Fondi:

Napoli riscopre un suo antico tesoro. Palazzo Fondi, monumentale edificioaffacciato nel cuore della città, riapre le sue porte dopo anni d’inattività. Si tratta di un nuovo modello di “Rigenerazione Urbana Temporanea” nel quale hanno creduto l’Agenzia del Demanio, il Comune di Napoli, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio (ABAP), l’Università degli Studi di Napoli Federico II e l’Accademia di Belle Arti di Napoli, sviluppato e realizzato

UN LUNEDÌ “D’AMORE E D’AUTORE” AL PALASELE CON GIANNI MORANDI

Ultimi biglietti ancora disponibili. Botteghino aperto dalle 18. Cancelli aperti dalle 19. Inizio show alle 21. Salerno, 9 marzo 2018 Dopo l’entusiasmante concerto di Zucchero di ieri sera, il PalaSele si appresta a ospitare un altro atteso evento della stagione dei grandi live musicali. Lunedì 12 marzo arriva a Eboli il GIANNI MORANDI TOUR 2018

Napoli. Venerdì 2 marzo alle ore 18.00 per il ciclo di conferenze “Assoli”, presentato il libro di Bruno Pezzella “Adessità” (Cuzzolin Editore). Presso MOOKS Mondadori – Piazza Vanvitelli 10/a.

Appollaiati scomodamente o anche comodi come gatti abituati a farlo, fino a qualche tempo fa sperimentavamo il presente come William James, non sul filo di un coltello, ma su di un tetto a due spioventi da cui guardavamo il tempo in due direzioni. In letteratura abbiamo condiviso il “continuous present”, ossia “Il presente continuo” che

Post più vecchi››