Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

22 giugno 2018

dipinti

Cultura Energia Economica presenta Alchimia mostra personale di Gabriella Gorini Dal 10 maggio al 5 giugno 2018 Medì, Piazza dei Martiri 30 – Napoli

Il processo alchemico come pretesto formale per un lavoro di concentrazione, cambiamento e rigenerazione dell’io. Si inaugura giovedì 10 maggio, ore 18.30 il percorso espositivo “Alchimia”, con le opere di Gabriella Gorini, a cura di Francesca Panico. L’evento, aperto al pubblico fino al 5 giugno, è ospitato da Medì, l’organo di mediazione dell’ODCEC, in Piazza

THOMAS LANGE | MUTSUO HIRANO Spital a cura di Davide Sarchioni e Massimo Tartaglione 21 Aprile – 21 maggio 2018 SMMAVE Centro per l’Arte Contemporanea Santa Maria della Misericordia ai Vergini Via Fuori Porta S. Gennaro 15 – Napoli Inaugurazione sabato 21 aprile, ore 18.30

SMMAVE Centro per l’Arte Contemporanea presenta Spital, il doppio progetto di Thomas Lange e Mutsuo Hirano dedicato rispettivamente agli spazi della Chiesa di Santa Maria della Misericordia ai Vergini e ai sottostanti ambienti ipogei, con la cura di Davide Sarchioni e Massimo Tartaglione. Da diversi anni Thomas Lange (Berlino, 1957) e Mutsuo Hirano (Hyogo, 1952)

26/29 aprile 2018 mostra personale Bellezza e Mistero di Maria Rosaria Mazzeo in arte MAROS presso la Lega Navale di Salerno Inaugurazione giovedì 26 aprile 2018 ore 18.30

i saluti del Presidente Ing. Fabrizio Marotta presente l’artista Maria Rosaria Mazzeo in arte MAROS curatrice  e referente della comunicazione Anna De Rosa Prof. di ed.artistica e Storia dell’Arte Regina Senatore La pittura di Maria Rosaria Mazzeo in arte MAROS si configura come un sincero pensiero poetico che nasce da una visione libera, appassionata di

RACCOLTA ASTE MAGGIO-GIUGNO 2018 | AUCTION COLLECTION MAY-JUNE 2018

DATE PROSSIME ASTE  / NEXT AUCTIONS DATES: 16 Maggio/May 2018 – Napoli/Naples  Oggetti d’arte, Gioielli,  Vintage, Dipinti XIX-XX secolo e dipinti antichi Art Objects, Jewels, Vintage, XIX-XX century paintings, Old master paintings  Chiusura raccolta/Deadline collection: 31 Marzo/March 4 Giugno/June 2018 – Milano/Milan Arte moderna e contemporanea + Design Modern and contemporary art auction + Design Chiusura raccolta/Deadline collection: 6 Aprile/April BLINDHOUSE BLINDARTE

Geometric vision/Visioni geometriche personale di Antonio Manfredi dal 17 marzo al 5 maggio a cura di Paola De Ciuceis

Sabato 17 marzo – ore 18 – per il ciclo di mostre “Mangiafoglia in Arte”, la rassegna artistica a cura di Paola de Ciuceis che amplia l’offerta culturale di Mangiafoglia (via Carducci 32), si inaugura “Geometric Vision/Visioni Geometriche”, personale di Antonio Manfredi. In esposizione (sino al prossimo 5 maggio), un corpus di 15 opere pittoriche,

Cineforum NAM – Edward Hopper – La tela bianca

Biografia Hopper nacque il 22 luglio del 1882 a Nyack, piccola cittadina sul fiume Hudson, nel sud-est dello stato di New York. I suoi genitori, Garret Henry ed Elisabeth Griffiths Smith, erano titolari di un negozio di tessuti e provenivano dalla piccola borghesia angloamericana. Già dall’età di cinque anni Edward Hopper dimostrava una spiccata abilità nel disegno. I suoi genitori, scoperta

Archè: dipinti e disegni d’architettura Mostra personale di Paola De Rosa a cura di Danilo Russo

“L’arte autentica di oggi è legata all’attività sociale rivoluzionaria: la prima, al pari della seconda, tende alla confusione ed alla distruzione della società capitalista” (André Breton). Gli obblighi sociali hanno fatto il loro tempo. Niente dovrebbe costringere l’uomo a privarsi della libertà, né la guerra né il contributo alla difesa nazionale. La rivoluzione è nelle

E’ scomparso il Professore Giuseppe De Rosa, Perito d’arte Moderna e Contemporanea del Tribunale di Pordenone e collaboratore di Napoli Art Magazine

Improvvisamente ci lascia il Professore Giuseppe De Rosa. Il figlio Marco De Rosa ci ha dato questa tristissima notizia oggi. Napoli Art Magazine e Giovanni Manzo ringraziano il Professore per l’ entusiasmo che ha sempre dimostrato per l’ arte e per i tantissimi articoli che hanno dato ricchezza e cultura al nostro piccolo blog. Facciamo

From the cave dipinti di Luigi Piccirillo presso Salvatore Serio galleria d’arte, via Guglielmo Oberdan 8, Napoli

I nuovi media hanno trasformato la nostra capacità di sognare, rielaborare, aderire alla realtà. La ”liquidità” intercorrente nei rapporti umani, la scissione a cui siamo costretti per adattarci al continuo cambiamento creano una costante rimodulazione del sé. Questa nostra necessità di ”aderenza” alla metamorfica del reale genera una crisi identitaria che, talvolta, fronteggiamo ricostituendoci in

SALERNO, Centro Storico, 16 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018 Le “Luci Riflessi” di Bardese in scena a Santa Maria de Lama Inaugurazione della mostra-evento sabato 16 dicembre alle ore 19.00

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, comunica che nell’antica Chiesa di Santa Maria de Lama, nel centro storico di Salerno, sabato 16 dicembre, alle ore 19.00, aprirà la mostra LUCI RIFLESSI dedicata all’artista Gino Bardese. L’iniziativa è a cura del Touring Club Giovani, in collaborazione con

Barbara Karwowska Mostra antologica (1991-2017) a cura di Fedela Procaccini

Sala delle Terrazze Castel dell’Ovo 11-23 gennaio 2018 Vernissage giovedì 11 gennaio, ore 16:30 Orari: dal lunedì al sabato ore 9.00 – 19.00 / domenica 9.00 – 14.00 – Nei giorni feriali l’ultimo accesso è consentito fino alle ore 18.15; domenica e festivi ultimo accesso 13.15 – Ingresso gratuito La mostra è stata realizzata in

ILLUMINA LA NOTTE GLI ARTISTI DI VIA VARCO INAUGURANO UNA MOSTRA A SAN MARTINO VALLE CAUDINA La mostra sarà visitabile dall’8 dicembre al 7 gennaio

L’arte contemporanea continua a coinvolgere l’intera Valle Caudina: prossima tappa San Martino V.C.. Gli artisti di Via Varco, dopo la collocazione delle loro opere nel centro di Rotondi e la presentazione dei loro progetti presso il Centro Culturale di Roccabascerana, inaugurano una mostra nella quale saranno esposti dipinti, sculture: opere realizzate appositamente per gli ambienti

Sabato 16 Dicembre ore 11,00 apre al pubblico “Arte al Chiostro”, una collettiva al Chiostro di Santa Maria la Nova a Napoli

Sabato 16 Dicembre la collettiva “Arte al Chiostro” apre al pubblico le porte del Chiostro di Santa Maria la Nova (sala interna) a Napoli, per mostrare i lavori di circa una ventina di artisti fino a Venerdi 22 Dicembre. “Arte al Chiostro” nasce dalla collaborazione di “Arte in strada” e Daniela Ciorcalo, con il Patrocinio

FILIPPO DE PISIS IL MISTERO DEL SILENZIO di Giuseppe De Rosa

Il marchesino Luigi Filippo Tibertelli nasce a Ferrara nel maggio del 1896. Sceglierà tuttavia lo pseudonimo di Filippo De Pisis per firmare tutti i suoi quadri e scrivere uno dei capitoli più importanti dell’arte italiana nella prima metà del Novecento. Attratto dagli studi umanistici, compie un percorso scolastico regolare fino alla laurea in Lettere, sebbene

Successo per il Seminario di Storia dell’Arte “Pietro Bouvier e il suo Ottocento”

Presso l’aula presbiterale del Palazzo Vescovile di Avellino, gli Amici del MdAO hanno organizzano il Seminario di Storia dell’Arte: “Pietro Bouvier e il suo Ottocento”, nella ricorrenza del 90° anniversario della scomparsa del grande maestro lombardo del Ottocento. Hanno salutato: Prof. Angelo CUTOLO (cultore di storia locale), Dott. Giuseppe D’AMORE (cultore d’arte), Dott. Antonio CARPENTIERI

LA ROSA DEI 20 / PROJECTLAB Artisti & Studenti dell’Accademia di Belle Arti _ a Napoli a cura di Guglielmo Gigliotti e Loredana Troise Opening venerdì 24 novembre 2017 – ore 19,00 Biblioteca del Museo Hermann Nitsch

Marisa Albanese_AngeloCasciello_CarolinaCiuccio_Libero De Cunzo_Maurizio Elettrico Sergio Fermariello_LuciaGangheri_ChristianLeperino_RobertoMarchese_Lello Masucci Domenico Mennillo_EnzaMonetti_AuloPedicini_GianniPisani_CarmineRezzuti_RosyRox Mimma Russo_QuintinoScolavino_MariannaTroise_Marco Zezza La mostra La rosa dei 20 / projectlab -Artisti & Studenti dell’Accademia di Belle Arti _ a Napoli, che si terrà presso il prestigioso Museo Hermann Nitsch (sale della Biblioteca), è il punto d’arrivo di un’indagine sulla percezione e il senso dell’arte

LA GEOGRAFIA DELL’ANIMA Allegra Hicks dal 24 novembre 2017 al 27 gennaio 2018 Opening venerdì 24 novembre 2017 Ore 19.00 L’artista sarà presente. Intragallery Via Cavallerizza a Chiaia, 57, 80121, Napoli

La galleria delle arti contemporanee Intragallery è lieta di ospitare nei suoi spazi espositivi di Napoli la mostra La geografia dell’anima, personale di Allegra Hicks, con testo critico di Mario Codognato, venerdì 24 novembre 2017, dalle 19.00 alle 21.00 Allegra Hicks, torinese di nascita, londinese d’adozione, napoletana nell’anima, ha studiato design a Milano e alla Parsons School di New

Venerdì 17 novembre 2017 ore 17.30 (Sala 6, primo piano) La parabola dei ciechi. Poema per Orchestra di Stefano Gargiulo nell’ambito del ciclo espositivo L’Opera si Racconta dedicato alla tela La parabola dei ciechi di Pieter Bruegel Il Vecchio Museo e Real Bosco di Capodimonte via Miano 2, Napoli

Venerdì 17 novembre 2017 ore 17.30 (Sala 6, primo piano) si inaugura al Museo e Real Bosco di Capodimonte La parabola dei ciechi. Poema per Orchestra di Stefano Gargiulo nell’ambito del ciclo espositivo L’Opera si Racconta dedicato alla tela La parabola dei ciechi di Pieter Bruegel Il Vecchio. L’Opera si Racconta è un ciclo espositivo di mostre-focus del Museo e Real Bosco di

Venerdì 17 novembre 2017 ore 17.30 (Sala 6, primo piano) La parabola dei ciechi. Poema per Orchestra di Stefano Gargiulo nell’ambito del ciclo espositivo L’Opera si Racconta dedicato alla tela La parabola dei ciechi di Pieter Bruegel Il Vecchio Museo e Real Bosco di Capodimonte via Miano 2, Napoli

Venerdì 17 novembre 2017 ore 17.30 (Sala 6, primo piano) si inaugura al Museo e Real Bosco di Capodimonte La parabola dei ciechi. Poema per Orchestra di Stefano Gargiulo nell’ambito del ciclo espositivo L’Opera si Racconta dedicato alla tela La parabola dei ciechi di Pieter Bruegel Il Vecchio. L’Opera si Racconta è un ciclo espositivo di mostre-focus del Museo e Real Bosco di

dissolviMENTI(eros e’…..thanatos) Giovanni Castaldi in mostra

Sara’ come  di consueto un “viaggio”introspettivo….che avra’ come picco metaforico e concettuale il dissolvimento della materia e dell’esperienza terrena,considerata contemporaneamente l’alba  di una nuova dimensione..cio’ chiudera la  trilogia  dell’autore partenopeo ,partita da tematiche di  dissociazioni…  proseguendo   con rappresentazioni di  elementi imprigionati   in un limbo..in un gioco di luci ed ombre, che richiamera’ per lo piu

Post più vecchi››