Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

15 agosto 2018

Polo Museale, prossimi appuntamenti in Floridiana e alla Certosa di San Martino


Villa Floridiana, Teatrino della Verzura

26-27-28 maggio 2017

 

“A PIEDI NUDI NEL PARCO”

Festival di danza e musica dal vivo

 

Da venerdì 26 a domenica 28 maggio, torna il festival “A piedi nudi nel parco”, una manifestazione di danza e di musica dal vivo nella Villa Floridiana, giunta alla sua V edizione. Un festival  molto amato da grandi e piccoli che propone spettacoli di danza contemporanea, etnica e lezioni aperte a tutti, immersi  nella natura, per avvicinare più persone possibili all’arte della danza.

La partecipazione è gratuita.

 

La manifestazione è organizzata dal Circuito campano della danza, in collaborazione con il Polo museale della Campania e il Comune di Napoli- Assessorato alla Cultura; direzione artistica  di Simona Lisi e Maria Grazia Sarandrea. Sponsor Cantina La Barbera.

 

Sabato 27 e domenica 28 maggio, alle ore 12,30 dopo gli spettacoli di danza, gli ospiti del Festival potranno partecipare, con il biglietto ridotto,  a una visita gratuita alle collezioni d’arte orientale ed occidentale del museo, guidata dagli studenti della classe III  G del Liceo Comenio e della classe I E del Liceo Pansini di Napoli che aderiscono ai progetti di “Alternanza Scuola – Lavoro.

 

“A PIEDI NUDI NEL PARCO”

Villa Floridiana, Teatrino della Verzura

 

PROGRAMMA

 

venerdì  26 maggio, ore 17.00  

Le ali di Noor

Spettacolo di Danza araba di Halima

a seguire lezione di danza orientale

aperitivo in collaborazione con il Caffè Villa Floridiana

 

 

sabato  27 maggio, ore 11.00

Introduzione al Kutiyattamantico teatro-danza indiano

conferenza/dimostrazione con Giovanna Summo

in collaborazione con Con.cor.D.A.- Consorzio coreografi per la danza d’autore

 

sabato  27 maggio, ore 17.00  

Human Bodies

spettacolo di danza contemporanea, a cura di Artgarage

a seguire lezione di movimento somatico con Simona Lisi

 

 

domenica  28 maggio, ore 11.00

Lezione di danza con musica dal vivo

con Maria Grazia Sarandrea  e Giovanni Imparato 

 

A piedi nudi nel parco

informazioni – cdtm@libero.it \ apiedinudi.festival@gmail.com\ tel. 081 5787949  h 10/1

 

Museo Duca di Martina

Informazioni- tel. 081 5788418 |  pm-cam.martina@beniculturali.it http://www.polomusealecampania.beniculturali.it/ | facebook.com/museoducadimartina

| via Cimarosa 77 | via A. Falcone 171 | 80127 Napoli

Orari lun. – dom. 8.30-19.00 | martedì chiuso Biglietto: intero, 4 euro; ridotto, 2 euro


Certosa e Museo di San Martino

Domenica 28 maggio, ore 11.30

 

Già mi trovai di Maggio

Concerto della Società Polifonica della Pietrasanta

 

Domenica 28 maggio, ore 11.30 nel Refettorio della Certosa, la Società Polifonica della Pietrasanta presenta un programma di polifonia a “Cappella” tra  Cinquecento e Novecento, incentrato sulla Villotta, genere vivace e dalla scrittura raffinata ed attenta, sulle sue derivazioni cinquecentesche nonché sulla ripresa neomadrigalistica del Novecento.

 

Saranno eseguite Villotte di Filippo Azzaiolo e Orlando di Lasso, dalle tematiche per lo più di soggetto amoroso e scherzoso. I brani neomadrigalistici comprenderanno, invece, il trittico di Bruno Bettinelli, dal titolo Tre espressioni madrigalistiche e brani di Adone Zecchi e Davide Liani, noto per aver musicato testi di J. Prevert.

 

La Società Polifonica della Pietrasanta nasce come associazione culturale nel 1998 nella chiesa di S. Maria Maggiore, detta della Pietrasanta, sul Decumano Maggiore, con lo scopo di diffondere la musica vocale e corale, sia sacra che profana, con particolare attenzione al Barocco e al periodo contemporaneo. Oggi, pur spostata in altra sede, mantiene il suo radicamento nel centro storico di Napoli ed è guidata dalla fondazione dal maestro Rosario Peluso.

Obbiettivo principale del gruppo è la formazione musicale e culturale della figura del cantore e la ricerca di nuove forme di espressione corale e di didattica musicale.

 

La partecipazione al concerto è con il biglietto di ingresso del museo.

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie daMusei