Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

15 agosto 2018

Napoli, Venerdì 27 novembre 2015 IX Edizione degli Incontri di lettura… a voce alta sul tema Inquietudine “Solo gli inquieti sanno com’è difficile sopravvivere alla tempesta e non poter vivere senza” Emily Jane Bronte


Venerdì 27 novembre, quarta giornata densa di importanti appuntamenti per la nona edizione degli Incontri di lettura a Voce alta sul tema Inquietudine. Si inizia da Scampia, alle 10.30, all’istituto Vittorio Veneto, Via Antonio Labriola, Domenico Basile, curatore del libro Lo Cunto de li Cunti, edizione L’Isola dei ragazzi, ed ospite sul set del film Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone, incontra gli studenti dell’Istituto Vittorio Veneto e dell’Itis Galileo Ferraris di Napoli. Basile si occupa da molti anni di progetti e laboratori di scrittura creativa e di teatro nei luoghi del disagio. Prima nel carcere di Scampia, dove ha tenuto laboratori di arti audiovisive e prodotto due spettacoli, messi in scena al Teatro Mercandante, e diversi cortometraggi, girati in collaborazione con la RAI di Napoli e gli attori di Un posto al sole. All’incontro con i ragazzi partecipa inoltre Greta Regine De Lazzaris, aiuto e assistente operatore, ha lavorato con il direttore della fotografia Marco Onorato per diversi film (L’imbalsamatore, Primo Amore, Gomorra, Reality); ha realizzato,come fotografa di scena, il backstage del film “Tale of Tales”. È direttore della fotografia di alcuni documentari (tra cui L’Orchestra di Piazza Vittorio di Agostino Ferrente, Ferrhotel di Mariangela Barbanente). Al Torino Film Festival ha presentato il suo primo documentario ‘Rosarno’, Coordina Enrica Buongiorno. Niko Mucci, autore, regista ed attore di grande bravura artistica, leggerà una fiaba tratta dal libro Lo Cunto de li Cunti.

E, quasi in contemporanea, alle 11.00, all’Istituto superiore statale Pitagora di Pozzuoli, via Tiberio, 1, lo scrittore Maurizio Torchio, autore de I Cattivi (Einaudi) incontra gli studenti de La pagina che non c’era. A seguire, alle 15.00, gli scrittori Raffaele Tripodi, autore del  graphic novel dal titolo Tuxedo (Ad est dell’equatore), Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, autori di Primavere e autunni, (Ed. Beccogiallo), incontrano gli studenti de La pagina che non c’era. La prima parte del gioco consiste nel confronto tra gli studenti di scuole di realtà differenti e gli scrittori. Il dialogo diventa così una preziosa occasione di confronto intorno alla parola (letta, immaginata, raccontata e, infine, scritta) che consente agli studenti non solo di entrare in contatto con gli autori dei romanzi ma costituisce un momento fondamentale del successivo processo creativo. Infatti, gli studenti scriveranno una pagina – “la pagina che non c’era” – da aggiungere in un punto qualsiasi del romanzo scelto fra i quattro proposti. I vincitori del concorso saranno i ragazzi autori delle pagine migliori che, secondo il giudizio di una giuria composta da insegnanti e scrittori, riceveranno premi consistenti – naturalmente – in libri.

Da Pozzuoli si ritorna al centro storico di Napoli, al Liceo statale Eleonora Pimentel Fonseca, alle 17.00, per l’incontro con Miriam Rebhun, autrice del libro Due della brigata. Heinz e Gughy dalla Germania nazista alla nascita di Israele (Belforte editore). Heinz e Gughy sono i protagonisti del libro di Miriam Rebhun che racconta la storia della sua famiglia sulla base di racconti, scavando tra documenti militari e diari inediti, dando voce a persone che non ha mai incontrato e narrando parallelamente la fine della guerra, la nascita dello Stato d’Israele, le vicende di due giovani che hanno vissuto e lottato fra Germania, Italia, Palestina e infine Israele. Letture di pagine del libro di Giuseppe Giannelli.

Dopo una giornata intensa di incontri, alle 18.00, ancora al Liceo statale Eleonora Pimentel Fonseca, via benedetto Croce 2, l’attesa partecipazione dell’attrice Lucrezia Lante Della Rovere per la prima volta agli Incontri di lettura…a voce alta che leggerà pagine di Calvino, Pessoa,  Szymborka.

Stampa e Comunicazione

Diletta Capissi 335.8185695 – diletta.capissi@gmail.com

Ingresso gratuito

Infoline: +39 329 1399296; +39 339 1144572

incontridiletturaavocealta@gmail.com

www.facebook.com/Incontridiletturaavocealta2015

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie daGiovanni Manzo