Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

22 giugno 2017

Grotta Azzurra davvero per tutti Immersione dedicata ai subacquei con disabilità Venerdì 23 giugno 2017, ore 11.15 Anacapri, Grotta Azzurra


Venerdì 23 giugno, alle ore 11.15, il Polo museale della Campania, Marenostrum-Archeoclub d’Italia e Archeoclub d’Italia-Isola di Capri offrono, per la prima volta ai visitatori con disabilità, una visita con immersione nella Grotta Azzurra, con le guide sub: Stefano Fei, Vasco Fronzoni, Luciano Muratgia, Rosario Santanastasio.

Questa prima visita, alla quale ne seguiranno altre, consentirà a un primo piccolo gruppo di scoprire uno dei siti più visitati in Italia.

La Grotta Azzurra era un sontuoso Ninfeo, ornato da una ricca decorazione scultorea con un corteo marino al seguito di Poseidone; sul fondo della grotta, nella parte emersa, si trovano scarsi resti in opera cementizia di epoca romana e, nella parte sommersa, vi sono delle nicchie che in antico ospitavano le sculture e dei reperti sono ancora visibili sul fondale. Alcune statue sono attualmente esposte nella Casa Rossa ad Anacapri. Sopra la Grotta si trovano i resti di una delle dodici ville romane sull’isola di Capri che la tradizione storica attribuisce all’Imperatore Tiberio.

La tipica colorazione azzurro acceso assunta dalle acque e dalle pareti interne della grotta, variabile a seconda delle ore del giorno e delle condizioni atmosferiche, è dovuta al riflesso della luce solare filtrata dall’apertura (più vasta nella sua porzione sommersa) sul fondale sabbioso della grotta.

Con questa iniziativa, organizzata dal direttore del sito Amodio Marzocchella, Marenostrum, Archeoclub d’Italia locale e nazionale, International Association for Handicapped Divers, proseguono le attività del Polo museale della Campania, diretto da Anna Imponente, dedicate alla conoscenza e al piacere della scoperta, per tutti,  del patrimonio culturale, emerso e sommerso.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro mercoledì 21 giugno (tel. 368 7306166  – mail: marenostrum@archeoclubditalia.org) (massimo 6 disabili di cui 3 subacquei )

Partecipazione gratuita  – In caso di condizioni meteo/marine avverse la visita verrà rimandata

 

Tags: , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie daTurismo