Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

19 novembre 2017

Ecosuoni 2017, la line-up tutta al femminile


L’ecologia è donna, alla sesta edizione di Ecosuoni più che mai. La kermesse che unisce recupero degli spazi sociali a buona musica ed ecologia ha ufficializzato i main act per il Festival che si terrà il prossimo 26 agosto presso l’Isola Ecologica di Palma Campania.

Partiamo dall’ospite principale, che giungerà per la prima volta in Campania con il tour estivo “Estate nel Caos”: Levante, nome d’arte di Claudia Lagona, promuove il suo terzo disco “Nel Caos di stanze stupefacenti” (INRI/Carosello) attraverso una commistione unica nel suo genere di pop e cantautorato; nuova linfa per l’assopito panorama italiano, e personalità eclettica con carisma da vendere.

È impossibile assistere passivamente ad una sua performance, ed Ecosuoni renderà ancora più difficile questa sfida grazie all’apertura affidata a Fede ‘n’ Marlen: il duo, che rimarca il focus della manifestazione nei confronti delle eccellenze artistiche emergenti dal territorio regionale, crea ponti immaginari tra Napoli ed il Sud America. Federica Ottombrino e Marilena Vitale sono attualmente impegnate nel “Mandorle Tour”, a supporto della più recente release studio; storie che sudano amore ed ironia, valorizzando quelle emozioni che troppo spesso si perdono nell’oblìo del quotidiano.

Ad impreziosire le sessioni di musica dal vivo, lo scatenato dj set di Irene Ferrara: il ritorno a Napoli dopo una vita trascorsa fra Barcellona e Roma coincide con la creazione del format “All Night Disco Party”, un set che è pura follia con rock, dance music ed incursioni electro ed house; tutta musica da ballare per chiudere degnamente la serata.

L’impegno di Ecosuoni si rinnova verso un Festival sempre più sostenibile, nel pieno rispetto degli utenti: per questa edizione l’acqua sarà distribuita ad imbottigliamento zero attraverso la casa dell’acqua allestita da Acquatec nell’Isola Ecologica. Inoltre, per garantire una serena fruizione del concerto per gli spettatori, recependo le direttive nazionali in materia di sicurezza, per quest’anno è attivo un tesseramento che garantisce ingresso alla location del 26 agosto e la fruizione gratuita di tutti gli eventi targati Ecosuoni fino a luglio 2018. “Per noi la sicurezza è fondamentale nella riuscita di un evento di tale portata – dichiara Agostino Finetti, presidente dell’associazione Ecosuoni – quindi la scelta del tesseramento è finalizzata ad evitare qualsivoglia tipo di problema: l’Isola Ecologica ha una determinata capienza ed intendiamo rispettarla per strutturare un concerto bello, dove le persone possono vivere un’esperienza senza alcun tipo di rischio. È un obiettivo che intendiamo raggiungere, e ci lavoriamo quotidianamente”.

I nomi sono noti ed il 26 agosto avremo il piacere di ospitarli presso l’Isola Ecologia più musicale che c’è: appuntamento fissato sul calendario, con tutte le sfumature del rosa che coloreranno la città di Palma Campania.

ECOSUONI 2017 – GLI ARTISTI

LEVANTE

Levante, nome d’arte di Claudia Lagona, è una cantautrice e scrittrice di origini siciliane ma di stanza a Torino. Dall’esordio esplosivo con il singolo Alfonso (2013), che ha scalato le classifiche, non si è più fermata: i suoi primi due album Manuale Distruzione (2014) e Abbi Cura Di Te (2015) le hanno fatto conquistare i cuori di un pubblico crescente e i più importanti palchi d’Italia. Il 2017 è l’anno della consacrazione: l’esordio come scrittrice porta direttamente in classifica il suo primo romanzo “Se Non Ti Vedo Non Esisti” (Rizzoli Libri). In aprile pubblica il suo terzo album “Nel Caos Di Stanze Stupefacenti” (INRI/Carosello) acclamato da critica e pubblico e subito in cima alle classifiche di vendita. I suoi spettacoli live sono strepitosi e sempre affollati di persone felici e in adorazione per la sua voce, l’energia, il dominio del palcoscenico e l’empatia, doti in una parola stupefacenti…In maggio accetta di ricoprire il ruolo di giudice a XFactor 11, tv show su Sky Uno. Ormai è evidente: Levante è l’unica artista nel panorama italiano attuale in grado di tracciare la nuova strada del pop.

FACEBOOK: https://www.facebook.com/levantemusic

 

FEDE ‘N’ MARLEN

Napoli, Granada, Buenos Aires, Rione Sanità. Da questi luoghi nascono i suoni che nel 2013 danno vita al sodalizio tra le due cantautrici Fede ‘n’ Marlen, Federica Ottombrino e Marilena Vitale, due ragazze napoletane che si incontrano e scoprono un mondo comune, un mondo dove lasciar respirare le loro emozioni guidate dall’intreccio delle loro voci. Inizia così un percorso musicale che le porterà alla realizzazione di un primo Ep “STALATTITI LIVE” prodotto da “Casa Lavica Records” e di un LP, nel luglio del 2016, intitolato “MANDORLE” su etichetta Europhone Records/Veloce Entertainment. A differenza del primo lavoro intimo e totalmente acustico, dove le voci sono accompagnate dai soli loro strumenti chitarra acustica e fisarmonica, il nuovo disco è valorizzato grazie alla produzione artistica e agli arrangiamenti di Arcangelo Michele Caso. La nuova veste esalta in maniera raffinata e sognante la nudità delle dodici canzoni. Ciò nonostante le orchestre di archi, sezione ritmica, arpa e chitarre non impediscono all’ascoltatore di cogliere e ritrovare l’essenziale e le verità semplici che trasudano dai testi. Le parole per loro sono veicolo di una poesia profonda che nella dualità elimina il conflitto per dar spazio alla completezza. Il titolo “Mandorle” rappresenta proprio questo: l’unione di due mondi, il cui frutto è protetto proprio dalla spinta opposta delle due metà del guscio. Hanno collaborato al disco nomi importanti della musica contemoranea, il chitarrista Gianni Guarracino, la cantante tunisina M’Barka ben Taleb, Ciro Tuzzi degli Epo e la cantautrice siciliana Katres. Nel loro bagaglio di influenze sonore e formazione musicale scoviamo la musica d’autore, i cantautori sudamericani, magici come Caetano Veloso e Adriana Calcanhotto, l’antica e saggia canzone napoletana, l’amore per gli strumenti acustici e tradizionali, la voglia di parlare ad un mondo che sembra sfuggire alla teoria dell’amore, alla bellezza delle cose, alla passione per la vita.

FACEBOOK: https://www.facebook.com/fedenmarlen/

 

IRENE FERRARA

Dopo un periodo di vida (assai) vissuta tra Barcellona e Roma, trovo la via della redenzione tornando nella mia città natale, Napoli. Qui comincio a lavorare nel mondo della Radio (CRC Targato Italia), fino a ideare e condurre il programma “Quasi Adatti”, dedicato al panorama musicale indipendente. In pochissimo tempo mi lancio e anche in consolle e i miei DJ-set rock, festosi e molto concitati, in moltissimi locali e club campani, danno molta soddisfazione. Il mio format “All night disco party” è un set di pura follia musicale che spazia dall’indie rock alla dance music 70-80 fino all’hip hop, l’elettronica e l’house passando per i classici italiani. Attualmente sono resident DJ all’Arenile di Bagnoli, ma mi potete trovare anche vicino casa vostra…ed a Ecosuoni 2017!

FACEBOOK: https://www.facebook.com/IreneFerraraDJ/

 ECOSUONI 2017 – IL FESTIVAL

Ecosuoni è un progetto in costante crescita. Nato nell’estate 2012 dall’esigenza di dare vita ad uno spazio pubblico di grande rilievo, la manifestazione si sviluppa grazie al connubio fra giovani figure professionali, cultori della musica ed un’attenta amministrazione comunale. Location designata per il consueto Festival di fine estate è l’Isola Ecologica di Palma Campania, perchè Ecosuoni è musica ed impegno civile per un’ecologia cosciente.

La provocazione del Festival sta nel trasformare l’Isola Ecologica cittadina in una stage area di respiro europeo: con ampio spazio relax, food & beverage oltre che esposizioni ed estemporanee artistiche: da cinque anni a questa parte, un impianto di smaltimento rifiuti si trasforma in zona concertistica. Il nostro obiettivo è applicare una conversione temporanea a quante più aree abbandonate è possibile.

L’impegno civile della manifestazione punta a sensibilizzare su una tematica particolarmente delicata a Palma Campania: il corretto sviluppo dell’attività ecologica mira ad un ambiente più pulito quindi maggiormente ospitale per l’uomo, troppo spesso ingabbiato e minacciato dalle sue stesse disattenzioni nei confronti della natura.

Da sempre, ed in particolare quest’anno visti i recenti sviluppi internazionali, la sicurezza degli utenti è parte integrante delle vertenze organizzative che affronta Ecosuoni: per garantire una serena fruizione del Festival, è attivo sul sito ufficiale il tesseramento valido fino a luglio 2018 per accedere gratuitamente alle manifestazioni organizzate da Ecosuoni.

 

ECOSUONI 2017 – INFO & CONTATTI

Il festival è in programma per sabato 26 Agosto, apertura porte prevista per le ore 21.00 e chiusura Festival prevista per le ore 3.30

Location: Isola Ecologica di Palma Campania, Via Isernia, Palma Campania, 80036, Provincia di Napoli

Ingresso gratuito tramite tesseramento

Per contatti

Mail: ecosuoni@gmail.com

Facebook: https://www.facebook.com/EcoSuoni/

Instagram: https://www.instagram.com/ecosuoni/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCCK7sCe82aMT1MlQxkqmILg

 

 

GIANDOMENICO PICCOLO

RESP. COMUNICAZIONE ECOSUONI

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altre storie daMusica