Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

16 luglio 2018

Teatro

OLGA BORODINA PER LA PRIMA VOLTA AL SAN CARLO

Olga Borodina, mezzosoprano russo tra i più apprezzati al livello internazionale, è la protagonista del prossimo appuntamento della Stagione di Concerti del Teatro di San Carlo, sabato 19 maggio alle ore 20.30. Per il suo debutto al Massimo napoletano, accompagnata al pianoforte dal connazionale Vasily Popov, la Borodina affronta alcune tra le pagine più belle

Sabato “L’Inferno di Dante della Tappeto Volante” al Museo del Sottosuolo di Napoli

Sabato 19 maggio, spettacolo con degustazione di cucina antica romana offerta dal ristorante Caupona al Museo del Sottosuolo di Napoli: “L’Inferno di Dante” con la regia di Domenico Maria Corrado, prodotto dalla Tappeto Volante, torna in scena alle 20.30. Basato sulla Prima Cantica dell’Opera di Dante Alighieri, racconta il viaggio del Sommo Poeta tra i

Con “La fabbrica di cioccolato” procedono gli incontri con il teatro in libreria Libreria Feltrinelli, corso Vittorio Emanuele Salerno

La Feltrinelli di Salerno accoglie, ogni mese, il teatro di Antonello De Rosa: è iniziato un nuovo progetto a cura di Scena Teatro realizzato in collaborazione con il book store di Salerno che prevede degli incontri mensili di teatro con ragazzi e adulti. Domenica 13 maggio (ore 17) il ciclo di lezioni gratuite procede con

Napoli Art Magazine intervista la mezzosoprano napoletana Eufemia Tufano, interprete della farsa musicale “Il Cappello di paglia di Firenze”

Arriva per la prima volta al San Carlo di Napoli “Il cappello di paglia di Firenze” di Nino Rota. IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE Farsa musicale in quattro atti e sei quadri libretto di Nino Rota e Ernesta Rinaldi dalla commedia di Eugene Labiche e Marc Michel Le Châpeau de paille d’Italie. Prima rappresentazione: Palermo, Teatro

Dal 10 al 13 maggio 2018 Nino Rota Il Cappello di paglia di Firenze Farsa musicale in quattro atti Libretto di Nino Rota ed Ernesta Rinaldi Dalla commedia Le Châpeau de paille d’Italie di Eugène Labiche e Marc Michel

Arriva per la prima volta al Teatro di San Carlo, Il Cappello di paglia di Firenze, farsa musicale in quattro atti di Nino Rota su libretto del compositore stesso, scritto a quattro mani con sua madre Ernesta Rinaldi. Sul podio dell’Orchestra e del Coro del San Carlo salirà Valerio Galli. La regia è a firma

Arriva a Napoli il Caput Mundi on Tour, in collaborazione con il Burlesque Cabaret Napoli: il Festival di Burlesque italiano più famoso al mondo Giovedì 10 maggio dalle ore 21 al Lanificio 25 – Piazza Enrico De Nicola 46 – Napoli

Presentatrice della serata Fanny Damour, performance di Roby Roger, Albadoro Gala – ideatrice del Festival – e della guest maschile internazionale Russell Brüner   Giovedì 10 maggio, dalle ore 21, arriva a Napoli, nei locali del Lanificio 25, il Festival di Burlesque italiano più famoso al mondo, il Caput Mundi, per questa data in collaborazione

Orfeo ed Euridice nel Museo del Sottosuolo di Napoli Sabato 5 maggio debutta in serale una produzione Tappeto Volante con la regia di Domenico M. Corrado

Sabato 5 maggio, alle 19.30, “Orfeo ed Euridice”, nuova produzione Tappeto Volante, debutta in serale all’interno del Museo del Sottosuolo di Napoli, in piazza Cavour 140. La favola di Orfeo ed Euridice è la più emozionante storia d’amore mai uscita dalla fantasia e dalla scrittura dei più grandi autori di ogni tempo. Al Museo del Sottosuolo di Napoli arriva

Dal 10 al 13 maggio 2018 Nino Rota Il Cappello di paglia di Firenze Farsa musicale in quattro atti Libretto di Nino Rota ed Ernesta Rinaldi Dalla commedia Le Châpeau de paille d’Italie di Eugène Labiche e Marc Michel

Arriva per la prima volta al Teatro di San Carlo, Il Cappello di paglia di Firenze, farsa musicale in quattro atti di Nino Rota su libretto del compositore stesso, scritto a quattro mani con sua madre Ernesta Rinaldi. Sul podio dell’Orchestra e del Coro del San Carlo salirà Valerio Galli. La regia è a firma

diálogos Un nuovo ciclo d’incontri d’autore promosso dall’Instituto Cervantes Martedì 8 maggio ore 17 Francesco Piccolo e David Trueba Modera Marco Ottaiano INSTITUTO CERVANTES di NAPOLI – via Nazario Sauro, 23 Tel. 081 195 63311 – www.napoles.cervantes.es

Diálogos, ovvero dialoghi, è un nuovo ciclo di incontri in programma all’Instituto Cervantes di Napoli. Nel corso dell’anno, il nuovo format ospiterà scrittori, drammaturghi, poeti, registi e artisti spagnoli e latinoamericani che dialogheranno con autori italiani. Il tutto combinando generi e confrontandosi sui vari aspetti della fase creativa e della realizzazione delle rispettive opere. Protagonisti

Sabato 28 aprile alle ore 21,15 Teatro Area Nord – via Nuova dietro La Vigna, 20 – Napoli “Il papà di Dio”

Un appuntamento fuori programma al Teatro Area Nord di Napoli. Sabato 28 aprile alle ore 21,15 alla sala di Piscinola (via Nuova dietro La Vigna, 20) con il supporto di Comicon 2018, è in programma lo studio “Il papà di Dio”, tratto dall’omonimo romanzo a fumetti di Maicol & Mirco, un breviario dell’esistenza con alcuni

“L’amore per le cose assenti” va in scena per la rassegna L’Essere&L’Umano 23 aprile (ore 21) Teatro comunale “Diana” Piazza Guerritore, 1 Nocera Inferiore (Salerno)

Procede nel solco di una ricercata contemporaneità la rassegna L’Essere&L’Umano a cura di Artenauta. Il sipario si alza sul terzo spettacolo in scena: “L’amore per le cose assenti”, scritto e diretto da Luciano Melchionna, con Giandomenico Cupaiuolo e Valeria Panepinto e con la partecipazione di Her, che andrà in scena il 21 aprile al Teatro Comunale di Nocera Inferiore.

PASQUALE PALMA SCHERZA CON DONNARUMMA

Dopo il video sfottò di Donnarumma, portiere del Milan, a suo zio, in cui si scherzava sul goal parato a Milik, il comico Pasquale Palma ha pensato di scomodare il neopoetico Eddy Scampia per vendicare il popolo napoletano. Il video pubblicato sulla pagina facebook del comico sta facendo incetta di like e boom di visualizzazioni

AvaNposto Numero Zero fondato e diretto da Egidio Carbone Lucifero ospita Salvatore Cantalupo in «Vuoto Totale, Azione n.0» Una produzione Memini Mutamenti Teatro di e con Salvatore Cantalupo. Montaggio di Francesco Albano. Musiche di Riccardo Veno. Venerdì 27 aprile 2018, ore 21.00 Sabato 28 aprile 2018, ore 21.00 AvaNposto Numero Zero Napoli, Via Sedile di Porto 55 (Corso Umberto-Via Mezzocannone)

Torna all’AvaNposto Numero Zero, con la sua ricerca sul ruolo dell’artista nella società, Salvatore Cantalupo che venerdì 27 e sabato 28 aprile, alle 21.00, si esibirà sul palcoscenico del teatro di Via Sedile di Porto nella pièce «Vuoto Totale, Azione n.0» prodotta da Memini Mutamenti Teatro, con musiche di Riccardo Veno e montaggio video di

Dmitrij Šostakovič LADY MACBETH DEL DISTRETTO DI MTSENSK Opera in quattro atti e nove quadri Libretto di Aleksandr Prejs e Dmitrij Šostakovič dall’omonima novella di Nikolaj Leskov

“Orgasmo e assassinio sono agli antipodi, due estremi alla ennesima potenza di amore e odio, i due rapporti fondamentali fra gli esseri umani. Il fulcro della mia messa in scena di Lady Macbeth nel distretto di Mtsensk è questa emozionante e insondabile essenza del comportamento umano. È una tragedia che suscita poca pietà e nessuna

VERONICA PIVETTI in VIKTOR und VIKTORIA

COMMEDIA CON MUSICHE liberamente ispirata all’omonimo film di REINHOLD SCHUNZEL  Versione originale di GIOVANNA GRA  Regia di EMANUELE GAMBA  ​​​​​​​​​​​​ Con GIORGIO LUPANO e YARI GUGLIUCCI, e con Pia Engleberth, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti  Scene di Alessandro Chiti Costumi di Valter Azzini Luci di Alessandro Verazzi Musiche originali e arrangiamenti di Maurizio Abeni  Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 20

Teatro Bellini di Napoli – Fino al 6 maggio 2018 L’ultimo Decamerone di Stefano Massini dall’opera di Giovanni Boccaccio

  Teatro Bellini di Napoli – Fino al 6 maggio 2018 L’ultimo Decamerone   di Stefano Massini dall’opera di Giovanni Boccaccio   regia Gabriele Russo coreografia Edmondo Tucci musiche Nello Mallardo   coproduzione Fondazione Teatro di San Carlo, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini   Fino al 6 maggio al Teatro Bellini di Napoli

Pasquale Palma a teatro con “Il Dottor Futuro” Regia di Antonio Guerriero Sabato 14 aprile Teatro Delle Arti- Salerno

Dopo il successo della prima edizione, a grande richiesta, ritorna lo spettacolo “Il Dottor Futuro” che sabato 14 aprile approderà al Teatro Delle Arti a Salerno. Una commedia teatrale tutta da ridere, che gioca sulle differenze tra gli anni ottanta e la realtà contemporanea con gag esilaranti e paradossi temporali. Reduce dall’esperienza del film “San

AvaNposto Numero Zero fondato e diretto da Egidio Carbone Lucifero presenta El Romancero de Lazarillo

El Romancero de Lazarillo Uno spettacolo di Commedia dell’Arte tra Oriente e Occidente ispirato al teatro Topeng di Bali e al primo divertentissimo romanzo moderno europeo. Drammaturgia, Stefania Bruno. Con, Luca Gatta. Musiche, Antonello Paliotti. Maschere, Riccardo Ruggiano e Antonio Fava. Costumi, Fabiana Amato. Scene, Stefano Sorrentino e Bianca Pacilio. Disegno luci, Associazione Teatrale Aisthesis.

En Kai Pan e AvaNposto Numero Zero presentano Sabato 14 aprile 2018 h 21.00 EL ROMANCERO DE LAZARILLO di Associazione Teatrale Aisthesis con Luca Gatta drammaturgia Stefania Bruno AvaNposto Numero Zero Via Sedile di Porto 55 Napoli

El romancero de Lazarillo è il frutto di un lavoro di ricerca di tre anni. Nelle avventure dello sfortunato servo Lazaro, che vagabonda per la Spagna, offrendo i suoi servizi a padroni sempre più improbabili, si sente ancora l’eco del Medio Evo – con i suoi capitani di ventura, i venditori d’indulgenze e i mendicanti

Al Teatro del Giullare giovedì 12 aprile Lo zoo di vetro il nuovo spettacolo di L.A.A.V. Officina Teatrale

Giovedì 12 aprile alle ore 21 debutta al Teatro del Giullare (via Vernieri, trav. Incagliati – Salerno) la nuova produzione di L.A.A.V. Officina Teatrale “Lo zoo di vetro” di Tennessee Williams, nella traduzione di Gerardo Guerrieri. Il dramma in due atti, che vede in scena Antonella Valitutti, Emilio Barone, Gianni D’Amato, Marina Napoli e Valerio

Post più vecchi››