Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

27 maggio 2017

Cultura

L’Arte Sacra di Salvatore Fiume SEMINARIO DI STUDI – SABATO 27 MAGGIO 2017 ORE 17,30

Nella ricorrenza del 20° anniversario della scomparsa del grande maestro del Novecento Salvatore Fiume (1915 – 1997), gli Amici del MdAO organizzano il Seminario di Studi “L’Arte Sacra di Salvatore Fiume”, che si terrà sabato 27 maggio 2017 alle ore 17,30 presso il Palazzo Vescovile di Avellino sito in Piazza Libertà, 19. L’iniziativa rientra fra

PAUSILYPON: SUGGESTIONI ALL’IMBRUNIRE Rassegna stabile di Musica e Teatro al Parco Archeologico del Pausilypon

Si è tenuta  oggi all’Hotel Palazzo Caracciolo la conferenza stampa di presentazione della rassegna “Pausilypon: suggestioni all’imbrunire”, giunta alla sua IX Edizione, la manifestazione, ideata e curata dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus, d’intesa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, si ripropone come raffinato incontro tra archeologia, natura,

PAUSILYPON SUGGESTIONI ALL’IMBRUNIRE – 2017 IX EDIZIONE

Domani, 24 maggio, alle ore 11.00 presso Palazzo Caracciolo sarà presentata la IX edizione di “Pausilypon Suggestioni all’Imbrunire”, rassegna stabile di musica e teatro, che si svolge al Parco Archeologico del Pausilypon dal 27 maggio al 15 Luglio. Intervengono: Luciano Garella, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, Nino Daniele, assessore

AvaNposto Numero Zero e O-ring Art Studio presentano CONTATTI PERTURBATIVI La Chimica nella sperimentazione costitutiva

Nel ricco programma dell’edizione 2017 di Futuro Remoto dedicata alle Connessioni ce n’è una in più che consolida il rapporto fra Arte e Scienza e porta all’attenzione del pubblico, l’incontro fra la ricerca intorno alla Teoria dell’Attore Costitutivo di Egidio Carbone, attore regista e drammaturgo, fondatore e Direttore Artistico del teatro AvaNposto Numero Zero (Napoli,

Maggio della Musica e Isis “Archimede”: mercoledì 24 maggio a Villa Pignatelli, spettacolo ispirato al romanzo sul femminicidio di Adriana Pannitteri (TG1 RAI) presente all’appuntamento

Mercoledì 24 maggio alle ore 11 nella veranda neoclassica di Villa Pignatelli (via Riviera di Chiaia 200, Napoli), l’Isis “Archimede” di Napoli presenterà per il progetto “Scuola Viva”, in collaborazione con il Maggio della Musica, con il Polo Museale della Campania e con il contributo della Fondazione Lello Roccasalva, “Un urlo del silenzio: iniziativa contro

EBBREZZE LETTERARIE 10 racconti di 10 scrittori napoletani per celebrare il decennale di Wine&Thecity a cura di Diego Nuzzo Hart Cinema Food Music Giovedì 25 maggio, ore 20.30

Giovedì 25 maggio, alle ore 20.30, sul palco di Hart Cinema Food Music di via Crispi, va in scena “Ebbrezze Letterarie” il progetto ideato e curato dallo scrittore Diego Nuzzo per celebrare i 10 anni di Wine&Thecity, la rassegna che dal 2008 promuove la cultura del vino e coltiva ebbrezza creativa: un evento dedicato alla narrazione

CULTURE MIGRANTI danza, musica e arte senza frontiere II Sindaco di Napoli Luigi de Magistris inaugura Culture Migranti, insieme ai tre istituti culturali europei di Napoli, Dedalus e gli ospiti internazionali Domani la Festa di “Culture Migranti” con le performance di danza, musica e arte a cura di Darío Basso, Nadeeya GK e Babou Bojang e con M’Barka Ben Taleb sabato 20 maggio-ore 19.00 Lanificio 25

Ha inaugurato questa mattina “Culture Migranti: danza, musica e arte senza frontiere“, l’evento dedicato al tema delle migrazioni e all’integrazione attraverso le arti promosso dai tre istituti culturali europei di Napoli, Institut français, Goethe-Institut e Instituto Cervantes, associati nell’ambito della rete “EUNIC Naples”, insieme alla Cooperativa sociale Dedalus, in collaborazione con il Lanificio25 e Made in Cloister.

CULTURE MIGRANTI danza, musica e arte senza frontiere venerdì 19 maggio ore 10.00 – Cooperativa sociale Dedalus

Venerdì 19 maggio alle ore 10, presso la sede di Dedalus (Piazza Enrico de Nicola 46), inaugura Culture Migranti: danza, musica e arte senza frontiere, l’ evento dedicato al tema delle migrazioni e all’integrazione attraverso le arti promosso dai tre istituti culturali europei di Napoli, Institut français, Goethe-Institut e Instituto Cervantes, associati nell’ambito della rete “EUNIC Naples”,

CULTURE MIGRANTI danza, musica e arte senza frontiere La tavola rotonda venerdì 19 maggio ore 10.00 – Dedalus La festa sabato 20 maggio ore 19.00 – Made in Cloister

I tre istituti culturali europei di Napoli, Institut français, Goethe-Institut e Instituto Cervantes, associati nell’ambito della rete “EUNIC Naples”, insieme alla Cooperativa sociale Dedalus, in collaborazione con Made in Cloister, presentano “Culture Migranti: danza, musica e arte senza frontiere“, uno straordinario evento dedicato al tema delle migrazioni e all’integrazione attraverso le arti. Due giorni di appuntamenti, con

A Claudia Bonasi il premio Donne in Campus 2017

E’ stato conferito alla giornalista Claudia Bonasi il Premio Donne in Campus 2017. Il riconoscimento, consegnato giovedì pomeriggio, a Villa Carrara, dalla giornalista Rita Occidente Lupo, chiude la manifestazione che ogni anno viene organizzata a Salerno dalla Holiday net e dall’Osservatorio Turistico Permanente in collaborazione con il Comune di Salerno, la Coldiretti Salerno, Legambiente Salerno,

Premio Napoli Città di Pace Con Federico Cafiero De Raho per la prima volta in dieci anni il Premio ad un magistrato impegnato nel contrasto alle mafie “perché la giustizia è il presupposto di ogni pace” I giornalisti Lucia Goracci e Domenico Iannacone completano la terna dei premiati della nona edizione Il ‘medico eroe’ di Lampedusa Pietro Bartolo è il vincitore nella sezione “Testimone di Misericordia” Venerdì 5 Maggio ore 11 Sala degli Angeli – Università Suor Orsola Benincasa – Via Suor Orsola 10, Napoli

“La difesa della giustizia come presupposto di ogni pace”‘ è la motivazione con cui per la prima volta dopo dieci anni dalla sua nascita il Premio “Napoli Città di Pace” viene assegnato ad un magistrato impegnato nella lotta alle mafie. Si tratta del Procuratore Capo della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero De Raho, il primo magistrato italiano

Festa dei Gigli di Nola 2017 Accademia delle Belle Arti di Napoli L’allievo Walter Petrone firma il manifesto dell’Edizione 2017 della Festa dei Gigli di Nola

E’ Walter Petrone lo studente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli l’ autore dell’immagine coordinata e del manifesto della prossima edizione della Festa dei Gigli di Nola presentato oggi nell’ Aula Magna dell’Accademia. Alla presentazione hanno preso parte insieme al direttore dell’Accademia Giuseppe Gaeta, il presidente della Fondazione Festa dei Gigli, Raffaele Soprano, il prof.

“Go Sud”, un concorso di idee per promuovere i beni culturali del Mezzogiorno Il Sottosegretario Cesaro: “Cultura, giovani e inclusione sociale punti di forza del progetto”

  Valorizzare e promuovere i beni culturali delle regioni del Mezzogiorno d’Italia è l’obiettivo del concorso “Go Sud – Alla ricerca del possibile nei luoghi della cultura”, promosso ed organizzato dal Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del lavoro per le regioni Campania, Basilicata, Puglia e Calabria con il patrocinio di MiBACT ed ANCI. Il Concorso si

Festa dei Gigli di Nola 2017 l’Accademia delle Belle Arti di Napoli realizza il manifesto ufficiale presentazione venerdì 28 aprile ore 12.00 Aula Magna

Venerdì 28 aprile nell’ Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti sarà presentata l’immagine coordinata ed il manifesto della prossima edizione della Festa dei Gigli di Nola. L’immagine è il risultato del concorso a cui hanno preso parte 25 allievi della Scuola di Grafica d’Arte  – corso di Grafica d’Arte per l’illustrazione dell’Accademia di Belle Arti

La Grande Bellezza del patrimonio culturale del Casertano Accanto alla Reggia un sistema integrato da sviluppare Un appuntamento speciale del Festival della Letteratura in occasione della presentazione del volume “Terra di Lavoro. Ripartire con la cultura” Venerdì 28 Aprile ore 18.30 Arena Spartacus Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere Ingresso libero A seguire la cena biologica con i menù dedicati a Spartaco ed Annibale

Venerdì 28 Aprile alle 18.30 ci sarà “La grande bellezza del patrimonio culturale del Casertano” al centro del quarto appuntamento della seconda edizione de “La Memoria degli Elefanti”, il Festival della Letteratura nel segno del mito ideato da “Arena Spartacus Amico Bio” all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, il secondo anfiteatro al mondo per

Dal commissario Ricciardi ai Bastardi di Pizzofalcone Maurizio De Giovanni al Clubino per Match Point racconta tutti i suoi grandi successi editoriali e presenta la grande novità tra il mistery e il fantasy de “I Guardiani” L’angolo del gusto dedicato alla ‘meridionalizzazione’ della polenta Giovedì 27 Aprile alle 21 Il Clubino Via Luca Giordano 73, Napoli

Dai libri alle fiction, dalla sua grande passione per il calcio al suo grande impegno nella narrazione positiva delle eccellenze della città di Napoli. Giovedì 27 Aprile alle ore 21 sarà un appuntamento pieno di sfaccettature diverse e ricco di temi di discussione quello con lo scrittore Maurizio De Giovanni per la quarta serata della rassegna“Match Point”, il ciclo di incontri ideato dal

Conferenza stampa per la presentazione di Go Sud 2017

Giovedì 27 aprile, alle ore 11.30 presso il Museo Pignatelli (Riviera di Chiaia 200, Napoli) è in programma la conferenza stampa di presentazione del concorso “Go Sud 2017 – Alla ricerca del possibile nei luoghi della cultura”, promosso ed organizzato dal Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del lavoro per le regioni Campania, Basilicata, Puglia e

SOS Partenope. 100 artisti per il libro della città Dizionario appassionato di Napoli Basilica di San Giovanni Maggiore Fondazione Ordine Ingegneri Napoli Dal 28 aprile al 9 giugno 2017

Dopo il successo di pubblico a Castel dell’Ovo, la “chiamata alle arti” per Napoli arriva alla Basilica di San Giovanni Maggiore. Nel largo omonimo, a pochi passi da Palazzo Giusso, sede dell’Università L’Orientale. L’iniziativa, che ha avuto ampia eco anche sulla stampa nazionale, è a cura del mondodisuk, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e

Conversazioni Cromatiche su Napoli, domani (ore 18.30) incontro con Riccardo Dalisi

Riccardo Dalisi, architetto e designer napoletano, due volte Compasso d’Oro, è il secondo protagonista delle Conversazioni Cromatiche su Napoli, ideate e curate da Benedetta de Falco e ospitate nella sede della galleria per le arti contemporanee Intragallery (via Cavallerizza a Chiaia 57, interno cortile, Napoli). L’appuntamento è per domani, mercoledì 19 aprile, alle ore 18.30.

‘A Chiena – “Chiena” Project – Progetto “Chiena”

La storia…Le storie…Fare memoria…Tra la “Transavanguardia”, i “Nuovi Nuovi” , “Magico Primario” e la “Pittura Colta”, tra “Anacronismo”, “Ipermanierismo” e “Nuova Maniera Italiana”, e tra grandi mostre post sisma 1980 (in Irpinia), come “Terrae Motus” (luogo: Ercolano-Napoli)… Una piccola pagina da scrivere, su una situazione del 1985, post sisma (Irpinia), che si ribellava alla “ricostruzione

Laboratorio sulla maschera a cura di Mattaccino

Dal 2 al 5 maggio nella sede di Rena Nera (via Enrico De Nicola n. 18/20, Casoria – Napoli) si terrà il laboratorio La Maschera a cura di Mattaccino dedicato alla Commedia dell’arte e alla costruzione della maschera. Avete mai sentito parlare di Commedia dell’arte? Nacque in Italia nel XVI secolo come rappresentazione totalmente rivisitata

Consegna Certificati di Lingua Napoletana di livello europeo

Mercoledì 12 Aprile ore 18 presso la Casa della Cultura e dei Giovani di Pianura alla presenza della gentilissima Assessora Clemente il dott.Massimiliano Verde, presidente dell’Accademia Napoletana consegnerà i primi certificati di lingua napoletana di livello europeo patrocinati dal Comune di Napoli. Si tratta di un fatto storico perché tali certificati di competenza linguistica seguono

galleria salotto Cerino

ancora una piacevole serata, nella cornice del rinnovato centro storico di Pozzuoli, presso il salotto culturale “galleria salotto Cerino” si è discusso delle BELLE ADDORMENTATE, opera del giornalista Antonio Mocciola, che ha approfondito, insieme a Bianca Ferrara, archeologa napoletana, il percorso fatto per realizzare questa guida turistica ai paesi abbandonati d’Italia.  ad arricchire la serata, il

Convegno dell’Hortus Magnus ai Canottieri: La natura nell’arte pittorica tra scienza e etica

Quest’anno il consueto appuntamento con la “Mostra della Minerva”, organizzata a cura dell’associazione Hortus Magnus, presieduta da Clotilde Baccari Cioffi (in alto a destra), che si svolgerà dal 7 al 9 aprile nella Villa comunale di Salerno, viene anticipato da un incontro che si terrà mercoledì 5 aprile, al Circolo Canottieri Irno di Salerno, alle

I TESORI DI CARTA DI SAN DOMENICO MAGGIORE documenti dal XIII al XVI secolo

Dal 1 aprile al 30 giugno 2017 presso il convento di San Domenico Maggiore in Napoli si terrà la mostra “I TESORI DI CARTA DI SAN DOMENICO MAGGIORE”.  La mostra, fortemente voluta dai frati domenicani e curata dal responsabile della Biblioteca Domenicana Fr. Gerardo Imbriani in collaborazione con l’Opera San Domenico Maggiore Onlus e l’Associazione

Ab Ovo – Bottega d’Arte e Bellezza: FACE LOOK: SFIDA ACCETTATA!

FACELOOK NIGHT! Per il 10° anniversario della nascita di Facebook abbiamo pensato, in sorridente antitesi,  di offrire  un po’ di tempo per un contatto diretto … guardando con gli occhi e guardandoci negli occhi. Senza tecnologia e in un clima rilassato,  offriremo  ai partecipanti due  occasioni di GUARDARE. 1_  un tavolino, due sedie una di fronte all’altra, una

Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo Filosofia Fuori le Mura sono lieti di presentare Processo alla Filosofia Napoli, Maschio Angioino 2 aprile 2017 ore 11

Inizia l’«Anno della Filosofia» promosso per il 2017 dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. La scuola «Filosofia Fuori le Mura» avvia un percorso d’incontri che porta alla «Notte dei Filosofi» a partire da domenica 2 Aprile ore 11 al Maschio Angioino con l’allestimento di un tribunale per il “processo alla filosofia”. Sarà un’assemblea popolare,

La Commedia dell’Arte come pedagogia dell’attore ricerca e pratica transculturale nell’esperienza di Luca Gatta in collaborazione con il prof. Paolo Sommaiolo e la cattedra di Storia del Teatro Moderno e Contemporaneo dell’Università di Napoli “L’Orientale”

La difficoltà maggiore nel parlare di Commedia dell’Arte oggi risiede nell’esigenza di conciliare un livello storico, fatto di fonti iconografiche e testuali ma anche di profonde falle della documentazione, con uno mitico, legato a una visione della Commedia dell’Arte come dimensione originaria del teatro, in cui spesso cadono anche gli addetti ai lavori più preparati

Post più vecchi››