Vai a…

Napoli Art Magazine on LinkedInRSS Feed

27 maggio 2017

Archivi per settembre 2014

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo di Caterino intervista Rino Telaro.

Rino Telaro: I “movimenti”delle avanguardie? Erano statici! Rino Telaro, comincia la sua attività artistica nel 1966.  Dopo il diploma tecnico, si iscrive alla facoltà d’architettura dell’ateneo napoletano che lascia dopo il quarto anno, per dedicarsi interamente alla ricerca artistica. L’esigenza di nuove esperienze lo porta a Parigi, nel maggio 1968, dove vive durante circa due

In onore delle Quattro Giornate di Napoli, la testimonianza di un giovane scugnizzo dell’ epoca

“In un caldo pomeriggio di agosto 2008, recatomi in ospedale per assistere mio padre malato, mi imbattei in un simpatico ed arzillo signore di 83 anni : Il Sig. Francesco Bonaurio. Napoletano verace ed , estremamente, vivace per la sua età mi colpì per la passione con la quale raccontava la storia della sua vita.

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo Di Caterino intervista Emilio Rizzo

“Ho studiato in una qualche Accademia di questo paese, non a New York, all’estero, anche se adesso è molto di moda studiare da quelle parti. Ho studiato in un’Accademia italiana, sono arrivato in fondo, il che è già molto, mi sono laureato, ho fatto un corso di specializzazione e sono stato felice per qualche tempo, finchè

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo Di Caterino intervista Gennaro Cilento.

Gennaro Cilento: Viaggio nella tela privo di destinazione.   Gennaro Cilento, 26-10-1975 è un artista napoletano, vive e lavora a Napoli nel Rione Sanità. Le tue immagini e i tuoi soggetti sembrano mirare a una visione del bello oltre limiti, convenzioni e convinzioni Accademiche e di mercato, penso ai tuoi bidoni dell’immondizia, ai carri armati,

“Casa di U”, la nuova galleria d’ arte contemporanea al Vomero, presenta l’ artista Maria Pia Daidone

Maria Pia Daidone “ORO NERO”  24 settembre – 7 ottobre 2014 A cura di Tiziana De Tora Artstudio’93    Mercoledì 24 settembre, alle ore 19.00, le sale di Casa di Ù, in Via Carelli 19, ospiteranno la prima mostra del progetto “U Arte”, dedicato all’arte contemporanea, dal titolo “Oro Nero”, dell’artista Maria Pia Daidone.   

V Studio presenta, a Lugano, la mostra personale Giovanni Manzo e l’ Impressionismo Contemporaneo

V Studio is the first concept store in Lugano, dedicated to the art of lifestyle, made in Italy: Interior Design, Art, Commercial Design and Technology; among our past projects are an exclusive interior for a super-yacht, a high-end residence, beauty centre and a boutique store. Our professionals specialize in architecture, light design, 3D design, interiors and

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo Di Caterino intervista Alessandro De Vita.

  Napoli? Olocausto dell’immaginazione. Alessandro De Vita è nato a Napoli  nel 1979, vive e lavora a Düsseldorf. Partiamo dalla tua formazione, sei un artista che fa della teatralità, della gestualità performatica e dell’ironia caustica una cifra stilistica che trasli da un media dell’arte all’altro, quanto il laboratorio di formazione Napoli, ha influito nel tuo percorso

Daniela Ciorcalo, pittrice, parla del suo lavoro al N.A.M.

Racconta tutto dall’ inizio, come e quando ti sei avvicinato all’ arte?  Mi è sempre piaciuto disegnare dai tempi delle elementari ed alla fine delle scuole medie avevo anche pensato di iscrivermi al liceo artistico ma poi scelsi le lingue abbandonando le mie velleità artistiche.Anche dopo il liceo tra l’accademia di belle arti e la

Mario Citro, in arte Maxrosa, risponde alle dieci domande del N.A.M.

Racconta tutto dall’ inizio, come e quando ti sei avvicinato all’arte? Vaghi ricordi dell’infanzia legati ai primi scarabocchi che ai miei occhi erano autentici capolavori. Poi, dopo le medie, frequenza all’Istituto statale d’Arte di Napoli da dove, ancora oggi, emergono vividi i ricordi degli insegnanti e colleghi davvero capaci di farti innamorare, qualora ce ne

La pittrice Enza Voglio risponde alle domande del NAM.

Racconta tutto dall’inizio , come e quando ti sei avvicinata all’arte? Sin dall ‘infanzia fantasticavo su tutte.. le situazioni o cose…”scartate dagli altri. Poi crescendo è stato naturale dedicarmi…alla pittura..che mi permette di dar sfogo alla mie ”paturnie…e gioie” Parlaci di quando tempo della tua giornata ti occorre per produrre arte. E’ il tuo lavoro? Si,

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo Di Caterino intervista l’artista Cirillo Salvatore.

Cirillo Salvatore: punti infiniti in mobilità via web.   Cirillo Salvatore, è un artista che vive e lavora tra Castel Volturno (Ce), Napoli e Sora.     I tuoi lavori giocano molto sulla decoratività modulare e sulla specularità geometrica, nel contempo hanno anche un forte contenuto, come bilanci le due cose? Contenuto e superficie.  

Lucia Schettino, pittrice napoletana, risponde alle dieci domande del N.A.M.

 Racconta tutto dall’ inizio, come e quando ti sei avvicinato all’ arte? Sono stata affascinata dal mondo artistico sin da bambina. Amavo disegnare e ho sempre desiderato e avuto l’esigenza primaria di esprimermi più che con il linguaggio con l’immagine. Ho avuto la fortuna di avere dei parenti con doti artistiche. Le loro opere mi

Floriana Coppola, scrittrice “Vesuviana”, parla del suo lavoro al N.A.M.

Floriana Coppola vive a Napoli, dove insegna materie letterarie negli istituti statali  superiori. Scrittrice, poeta e collagista, specializzata in Analisi Transazionale, perfezionata in Didattica e Cultura di genere e in Scrittura autobiografica, socia dell’Associazione Etica Pubblica e della Società Italiana delle Letterate, ha scritto racconti, romanzi e sillogi poetiche incentrate soprattutto sull’emersione dei problemi e

Due Expo per il Made in Italy

Università degli Studî Suor Orsola Benincasa Wine Fashion Europe Due Expo per il Made in Italy Focus sulle eccellenze campane verso Milano 2015 e Dubai 2020 Musica, degustazioni e una Mostra fotografica sulla Napoletanità Lunedì 22 Settembre 2014 ore 16:00 Comunicato Stampa “Due Expo per il Made in Italy: un Focus sulle eccellenze campane verso

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo Di Caterino intervista Angelo Riviello.

Angelo Riviello: spazzato via dal mercato della Transavanguardia.Angelo Riviello è un artista campano (Italia). Vive in provincia di Salerno e in giro per l’Europa (quando può). Usa ogni mezzo tecnico espressivo…   Partiamo da un dato di fatto, l’impegno politico del tuo lavoro, di artista come di curatore; da sempre approfondisci problematiche complesse legate al

Il Vesuvio visto da un’isola: Mimmo di Caterino intervista Luigi Ruggiero Malagnini.

  Luigi Ruggero Malagnini: gli oggetti che trovo? Sono degli amici.   Abbiamo incontrato Luigi Ruggero Malagnini, artista che lavora tra Roma e Napoli, che ha con la sua ricerca formulato una poetica del fare artistico, fondata sull’oggetto che richiama l’attenzione e l’amicizia dell’artista e di chi lavora per comprenderlo.   Mi sembra che tu

Il fotografo Marco Palladino risponde alle domande di Nam.

Biografia breve: Fotografo professionista e giornalista pubblicista, dopo la laurea in Lettere Classiche ha approfondito i suoi studi nell’ambito dell’Antropologia Culturale, le Scienze Storico-Religiose e le Scienze Naturali. Si divide tra la professione di fotografo a tutto tondo, per eventi e servizi ai privati, e la personale ricerca iconografica sulle società preindustriali a contatto con

Post più vecchi››